mercoledì 1 agosto 2012

Crostata di mele e crema


 Qualche giorno fa ho comprato questo stampo da crostata con libro di ricette allegato...


 ...e non ho resistito alla tentazione di provarne subito una. Per iniziare ho scelto un classico: la crostata di mele ma prima o poi le farò tutte!
La particolarità di questo stampo è la scanalatura che consente la cottura della frolla vuota senza ricorrere a un peso come il riso o i legumi secchi.


INGREDIENTI

Per la base:
140 g farina 00
55 g zucchero
80 g burro
1 albume
un pizzico di sale
1/2 cucchiaino di lievito

Per la crema:
100 ml latte
100 g panna
25 g zucchero
15 g amido di mais
2 tuorli
buccia di limone

Per la copertura:
1 mela golden
zucchero a velo
1 cucchiaio di marmellata di albicocche
1 cucchiaino di rum

PROCEDIMENTO

Per la frolla: Mescolate farina e lievito, unite il pizzico di sale, lo zucchero, il burro a pezzettini(uscito fuori dal frigo 10 minuti prima di iniziare la preparazione)e l'albume. Amalgamate gli ingredienti utilizzando i ganci o una forchetta, dopo continuate ad impastare a mano sul piano di lavoro infarinato fino ad ottenere  un impasto compatto.
Coprite con pellicola e lasciate in frigo per un'ora.

Ora preparate la crema: Montate con una frusta a mano tuorli e zucchero per un minuto, unite l'amido setacciato, la panna e il latte(non è necessario scaldarli), mettete tutto in un pentolino, aggiungete 2 o 3 pezzi di scorza di limone(evitate di prendere la parte bianca della buccia)e ponete tutto sul fuoco. Mescolate a fiamma bassa fino a far addensare la crema. Togliete le bucce di limone e fate raffreddare mescolando spesso.

Prendete l'impasto dal frigo e stendetelo mettendolo tra due fogli di carta forno.
Imburrate con burro fuso e infarinate uno stampo da crostata di 24cm di diametro, aiutandovi con la carta forno rovesciate l'impasto nello stampo, bucherellate con una forchetta e mettete in forno caldo a 180° per 20 minuti.
Terminata la cottura togliete la crostata dallo stampo e fate intiepidire su una griglia.


La parte che era a contatto con lo stampo ora è rivolta verso l'alto, pronta ad ospitare il ripieno. Ponete il guscio di frolla su una teglia rivestita di carta forno, riempite con la crema e ricoprite il bordo con carta alluminio. Sbucciate e tagliate a fette sottili una mela e distribuite le fette sulla superficie della crostata, spolverate con zucchero a velo e cannella e mettete sotto il grill per alcuni minuti per far cuocere e caramellare le mele.

l'alluminio proteggerà la frolla già cotta dal calore del grill
Sfornate la crostata e fate intiepidire su una griglia.
Nel frattempo scaldate in un pentolino un cucchiaio di marmellata con il rum e spennellate le fette di mela con questo composto.
La crostata è pronta per essere gustata, magari con una buona tazza di tè.


Questa frolla è preparata solo con gli albumi ma l'assenza del tuorlo non si nota affatto.


6 commenti:

  1. Che freschezza e che delicatezza! E' davvero squisita.. poi mettimi il rum e le mele e sono in grado di finirtela da sola! :) Un abbraccio, posso prenderne un fettino per colazione? :) baci

    RispondiElimina
  2. è stata una bella sorpresa vedere nuovamente un tuo commento e soprattutto scoprire che hai aggiunto il mio alla tua lista di blog preferiti. Appena capisco come si fa, inserirò anche io il tuo blog nella mia lista, sai devo ancora prendere confidenza con Blogger!Grazie e a presto.

    RispondiElimina
  3. che prelibatezzaaaaa. brava ciao kiara

    RispondiElimina
  4. Ciao e piacere di conoscerti!
    Ho letto il tuo commento: allora aspetto la tua ricetta per la mia raccolta!!
    A presto, Silvi

    RispondiElimina
  5. E' assolutamente splendida questa torta.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...